Perchè mi perderò Le ombre di Pemberley

“Nella collana “Noir nella storia” di La Repubblica e L’Espresso uscirà anche il seguito di Orgoglio e Pregiudizio, non puoi perdertelo!” Mi urla la collega dalla stanza di fronte. Sospetto si riferisca a uno dei libri di Carrie Bebris e una rapida ricerca su google me lo conferma: si tratta di Le ombre di Pemberley, il terzo della serie delle indagini di Mr. e Mrs. Darcy. Non l’ho letto, ma credo proprio che me lo perderò perchè una possibilità alla Bebris l’ho già data tempo fa, nonostante la profonda convinzione che Orgoglio e Pregiudizio sia un gioiello di perfezione insuperabile e irreplicabile.
Intendiamoci, non che Orgoglio e Preveggenza (il primo della serie) sia brutto, tutt’altro, di brutto ha solo il titolo. La ricostruzione di ambienti e luoghi è molto accurata, il che non stupisce vista la formazione dell’autrice, e anche i personaggi non sono male (d’altra parte un Darcy o un’Elizabeth non all’altezza mi avrebbero fatto chiudere il libro alle prime pagine), anzi alcuni dialoghi tra i coniugi Darcy sono assolutamente godibili. E’ la trama quella che non va. Certo, se hai intenzione di scrivere più di un libro su di loro, l’idea di trasformare Mr. e Mrs. Darcy in investigatori alle prese con intrighi e delitti vari può essere una delle poche vie percorribili. Il fatto è che la Bebris si spinge oltre inserendo nelle indagini l’elemento magico e soprannaturale. E questo può essere un ottimo espediente letterario per far emergere la dialettica tra la razionalità di Darcy e l’istinto di Elizabeth, può essere anche un omaggio alla Austen di Northanger Abbey con le sue suggestioni gotiche (non ho sufficiente conoscenza di romanzi gotici per scorgere nella Bebris gli stessi intenti parodici della Austen nei confronti del genere), può essere un sacco di cose. Ma non può essere il “mio” seguito ideale di Orgoglio e Pregiudizio.

Annunci

8 pensieri su “Perchè mi perderò Le ombre di Pemberley

  1. Luca ha detto:

    Tempo fa avevo letto di un seguito di Orgoglio e Pregiudizio; non ricoro però, se fosse una sorta di noir, o cos’altro… Tempo fa la mia maestra di letture me lo aveva dato da leggere, ma arrivato ad un certo punto, l’ho abbandonato. E’ probabile che me lo dia di nuovo da leggere…
    Buona serata, Sandra! Passa quando vuoi…

    Mi piace

    • Bisus ha detto:

      Ti perdono per aver abbandonato P&P solo perchè ti piace Sandy;-)
      Questo pomeriggio ho curiosato un po’ nel tuo blog. E’ simpatica questa storia della “maestra di letture” che ti introduce al rosa! io lavoro in biblioteca e in questo periodo sto notando una richiesta di romanzi rosa anche da parte di persone che normalmente leggevano tutt’altro. Tant’è che le colleghe che mi hanno sempre preso bonariamente in giro per questa mia passione, ogni tanto devono chiamarmi in soccorso quando non sanno cosa consigliare 🙂

      Mi piace

      • Luca ha detto:

        Prima di tutto, grazie del tuo perdono! 😉
        Ho dovuto chiedere a lei, sennò non sapevo da dove cominciare con i romanzi rosa. Proprio oggi le ho comunicato di aver finito di leggere Un anello da Tiffany, e mi ha detto di iniziare Sognando te, di Lisa Kleypas. Buona parte dei testi sono in formato elettronico, per ora solo il quello sopra menzionato, e Orgoglio e Pregiudizio sono in cartaceo; anche se in questo modo voglio acquistare I quattro libri di piccole donne. 🙂
        Quanto mi sarebbe piaciuto lavorare in biblioteca!!! 🙂

        Mi piace

    • Bisus ha detto:

      No che non ce n’era la necessità, anche se ogni tanto, la tentazione di sbirciare un po’ nella vita di quei due l’ho avuta 😉 Anche la giallista PD James ha scritto Morte a Pemberley, e i protagonisti sono sempre i coniugi Darcy in veste di investigatori. Non credo però che lo leggerò.

      Mi piace

  2. neverlandoltreiconfinidelleparole ha detto:

    Ciao a tutti! Per il nostro blog abbiamo scelto un libro della Austen… ragione e sentimento… ma il confronto con orgoglio e pregiudizio non regge. Facciamo quindi fatica ad immaginare un seguito di questo magnifico romanzo!!! Venite a trovarci… stiamo pubblicando proprio in questi giorni la presentazione del nuovo libro… doverso il genere, doverso lo stile, diverso il tempo…
    A presto!!

    p.s: Grazie Bisus per il tuo MI PIACE

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...