Tag

, , , ,

Supercalifragilistichespiralidoso
anche se ti sembra che abbia un suono spaventoso
se lo dici forte avrai un successo strepitoso
supercalifragilistichespiralidoso

Ispirata dal post dell’ormai sorella di borsa stephymaphy, ho deciso anche io di provare a capire se è vero che il contenuto della mia borsa è un ammasso caotico di oggetti tendenzialmente superflui. Non elencherò le cose che ho trovato, ma credo possa bastare quello che si vede nella foto a rendere insostenibile la tesi del luogo comune.

Borsa

Ebbene si, è vero, porto il mondo in borsa, ma a me sostanzialmente va bene così e non sono disposta a nessun decluttering che vada oltre l’eliminazione di scontrini vecchi e fazzolettini di carta usati. E già che ci sono ne approfitto per rispondere ad alcune domande che mi vengono rivolte con una certa frequenza.
1. Come potete vedere, no, non porto con me incudini o ferri da stiro
2. No, non penso che una borsa a scomparti sia preferibile, perchè tanto mi dimenticherei in quale scomparto tengo quello che cerco e perchè rovistare in borsa infilandoci quasi la testa può tornare utile in molte occasioni.
3. Non penso nemmeno che sarebbe meglio comprare una borsa più piccola ché tanto più cose ci stanno più ce ne metti. Ovviamente questo non vuol dire che non trovi utile avere ANCHE una borsina piccola.
4. No, non uso tutti i giorni tutte le cose che mi porto appresso, ma state tranquilli che se per caso dovessi lasciarne a casa qualcuna, quel giorno quella cosa mi sarebbe assolutamente indispensabile.
5. So che di penne me ne basterebbe una, e anche di matite. Al limite, potrei tenerne una di scorta nel caso la prima smettesse di scrivere, o magari anche due, ma 5 sembrano effettivamente un po’ troppe.
Il mio rapporto con le penne ha però davvero bisogno di un altro post.

 

Advertisements