L’amico E senza accento

Io ho un amico il cui nome inizia per E  a cui voglio molto bene, anche se mi ha appena detto che 10^21 = 10*10^20. E qui non c’è niente di male direte voi, se capite almeno un pochino di numeri. Il fatto è che il mio amico E ha aggiunto anche “è facile!” e questo proprio non me lo doveva fare. Perché sa benissimo che in fatto di numeri il mio sguardo comincia a tendere al vacuo appena finisco le dita, e si riaccende un pochino solo se ci sono percentuali di sconto da calcolare. Però che 10^21 = 10*10^20 l’ho capito quasi subito, ed ero anche piuttosto fiera e lui non avrebbe dovuto sminuire la mia fierezza con quel commento. Ma lo perdono, perché so che quando ci sono cose difficilissime per me da capire che si possono ridurre a cose un po’ più facili (un po’ più facili, non facili!) posso chiedere a lui. E anche per tanti altri motivi, non  ultimo il fatto che è una delle poche persone al mondo che ogni tanto seguono i miei consigli. Qualche giorno fa, per esempio, gli ho detto “E, ora basta: devi proprio aprire un blog!” E lui l’ha fatto. Non ci credete? Guardate qui

Annunci

15 pensieri su “L’amico E senza accento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...