Un po’ più del necessario

kindness1
Vi ho mai detto che io amo le persone gentili? Ma non gentili nel senso di ben educate, no. Certo, la buona educazione è sempre una bellissima cosa, ma quello che proprio mi scioglie e quella tacca di gentilezza in più del necessario. Ecco, io amo proprio quel genere di persone.
Quelle che capiscono che tu non uscirai mai dal parcheggio, se proprio non si fermano e ti fanno cenno di passare,
quelle che “scusi sa dirmi dov’è la guardia medica?” “Certo, mi segua”,
quelle che non si danno pace finché non ti trovano per restituirti quello che hai perso,
quelle che “lasci, faccio io”,
quelle che “avremmo già chiuso, ma…” anche se devono correre a scuola a prendere il bambino,
quelle che ti preparano i dolcetti per ringraziarti, anche se tu hai solo cercato di fare al meglio il tuo lavoro,
quelle che scherzano per farti sentire un po’ meno mortificata mentre cercano di ripulirsi dal gelato di tuo figlio,
quelle che non si chiamano Wolf, ma se possono il problema te lo risolvono lo stesso,
quelle che… aiutatemi voi, perché ce ne sono ancora tante.
Ecco, non so se ve l’avevo detto prima, ma lo faccio ora. Io amo le persone che sono un po’ più gentili del necessario.

Advertisements

19 pensieri su “Un po’ più del necessario

  1. stravagaria ha detto:

    Bellissimo! Sottoscrivo e sorrido perché è bello che ci sia qualcuno che apprezza quel pizzico di gentilezza in più…quella che non sarebbe dovuta ma è solo indizio di un cuore gentile. Mai dare per scontata la gentilezza… Bacioni

    Mi piace

  2. chiaralorenzetti ha detto:

    Molto spesso la gentilezza gratuita, in un mondo di cattiveria e insulti, viene vissuta come finzione.
    Siamo diventati così diffidenti…..
    Anch’io amo la gentilezza e la ricambio e la dono.
    E’ l’unico modo che conosco per vivere
    Buona giornata

    Mi piace

  3. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    “prego, si accomodi, commenti pure”: si, la gentilezza fa piacere, e mi faccio orgoglio di tentare di usarla sempre, per tentare di cambiare il mondo e riceverla. poi ogni tanto assesto anche qualche pedata terapeutica di contrappasso …..

    Mi piace

  4. agrimonia71 ha detto:

    Sì piace anche a me quel tipo di gentilezza e cerco di ricambiarla….quelli che non hanno piú bisogno del parcheggio e ti danno il loro biglietto “usi pure questo se le basta il tempo” la prima volta son rimasta stupita poi ho iniziato a farlo anch’io perché banalmente non ci avevo mai pensato

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...