Esserini in ambiente ostile

formicaE’ vero, ha ragione Bruno Tognolini, i bambini non sono dei piccoli smaliziati ruffiani che ci menano in giro: sono solo degli esserini in ambiente ostile.
Però a volte non lo sono solo loro.
Provatemelo a dire che non sono un esserino in ambiente ostile quando ci provo a capire qual è la cosa giusta da fare con i miei figli e a farla, se mai riuscissi a capirla, o peggio ancora a scegliere tra più cose giuste. O ad accettare che non esiste una cosa giusta.
Quando ci provo a vedere veramente “loro” e non la riprova delle mie teorie che in loro si incarnano, ma quelle sono lì e non mollano la presa.
Quando non so se devo cedere o resistere
negare o concedere,
aiutare o lasciare fare,
trattenere o lasciar andare,
rassicurare, o lasciar vivere la paura,
civilizzare i mostri, o accompagnarli (i figli, non i mostri) nel contatto con le zone più buie dell’immaginazione.

Provatemelo a dire che non sono un esserino in ambiente ostile, quelle volte.
Oggi.
Sempre.

Advertisements

9 pensieri su “Esserini in ambiente ostile

  1. agrimonia71 ha detto:

    uh! lasciamo stare va’ che noi rischiamo di sterminaci a vicenda anche più volte al giorno.

    Sto maturando il fatto che il nostro essere adulti si dimostra non mantenendosi arroccati sulle nostre “certezze”, ma mettendole in discussione.
    In fondo noi siamo quelli che in teoria hanno più esperienza della vita e dovremmo cercare di spiegare a loro i vari intralci che potranno trovare e fare in modo che imparino le astuzie per vivere nel mondo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...